PODERE NEL COMPRENSORIO ORVIETANO-ID 847-

Panoramica immobile

Descrizione

PODERE NEL COMPRENSORIO ORVIETANO

 

Ubicato nel territorio del comune di San Venanzo (TR) da cui dista circa 9 km, il podere è facilmente raggiungibile in circa 20 minuti d’auto dal casello Autosole di Orvieto, distante circa 16 km percorrendo una strada provinciale.

L’azienda si estende per circa 26 ettari in posizione collinare, a circa 520 ml slm, con un vasto panorama di boschi, uliveti e vigneti ed esposizione prevalente a sud.

Sia per la tipologia del terreno (sedimentario di medio impasto) che per la sua giacitura ed orografia, la piccola azienda agricola è vocata alla coltura dell’ulivo e della vite, ma anche a colture erbacee, castagneti e noccioleti.

La zona è nota per il tartufo e per i funghi, con boschi aventi buona predisposizione per la coltivazione dei frutti di bosco.

La composizione piuttosto varia della superficie aziendale con il bosco che si alterna ai seminativi ed ai pascoli, è inoltre ideale per ospitare eventuali allevamenti ( ad esempio Cinta Senese, ovini da carne , selvaggina nobile, ecc.) o, ad esempio, un centro ippico o polivalente.

SUDDIVISIONE DEL TERRENO:

  • – 10,7 ettari ca di seminativi
  • – 5,5 ettari ca di pascoli
  • – 6,0 ettari ca di bosco ceduo
  • – 2,7 ettari ca di uliveto comprendente ca 500 piante adulte
  • – 0,50 ettari ca di vigneto
  • – 0,60 ettari ca di corti e tare

I fabbricati sono rappresentati da un corpo principale costituito da un casale in pietra ben restaurato ( cat. A/7), articolato su tre livelli, con abitazione su due piani e locale tinaio – cantina al piano seminterrato.

Vi sono inoltre tre annessi ricompresi nelle categorie C/2 e C/6 con strutture portanti in discreto stato, ma nel complesso da ristrutturare, soprattutto ai fini di una loro riconversione.

La superficie complessiva dell’edificato è di ca 380 mq ma, rientrando in zona B1 di P.R.G. ,  è possibile sviluppare ancora una volumetria di ca 650 mc. residenziali  ( equivalenti a ca 215 mq) .

L’estensione del terreno agricolo permette altresì di realizzare annessi agricoli per qualsiasi esigenza collegata alle coltivazioni o all’allevamento, soprattutto presentando un PUA per una più completa e redditizia coltivazione del fondo.

Tutte le utenze sono attive.

Essendo la zona di notevole pregio naturalistico e paesaggistico, quindi ad alta vocazione turistico ricettiva, permette al complesso sopra descritto di prestarsi egregiamente ad essere adibito a tale scopo e, con le integrazioni propriamente agricole come ad esempio quelle su accennate, potrebbe produrre un reddito certamente interessante.

La richiesta economica formulata dalla Proprietà (persona fisica) è pari ad euro 390.000,00 .

COD. 847

Caratteristiche

  • Aria Condizionata
  • Balcone
  • Camino
  • Cavo TV
  • Forno
  • Frigorifero
  • Hi-fi
  • Internet
  • Mobiliato
  • No condominio
  • Panoramico

Luogo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *